Universit degli Studi di Padova Facolt di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica

0
0
2534 days ago, 861 views
PowerPoint PPT Presentation
EDUCAZIONE AL RESPIRO E RUOLO DELL'INFERMIERE Revisione della letteratura. Universit

Presentation Transcript

Slide 1

EDUCAZIONE AL RESPIRO E RUOLO DELL'INFERMIERE Revisione della letteratura Università degli Studi di Padova Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica Tesi di Laurea EDUCAZIONE AL RESPIRO E RUOLO DELL'INFERMIERE Revisione della letteratura Relatore Prof. Bordin Daniele Correlatrice Dott.ssa Zanini Antonietta Laureando Peruzzo Damiano Anno Accademico 2006-2007

Slide 2

EDUCAZIONE AL RESPIRO E RUOLO DELL'INFERMIERE Revisione della letteratura Obiettivo principale di questo lavoro : Indagare quali effetti può produrre una respirazione consapevole, controllata, guidata, sul mantenimento e sul miglioramento della salute , e l'eventuale ruolo dell'infermiere in questo ambito Cercheremo quindi di rispondere ai seguenti quesiti: 1. Quali e quanti tipi di respirazione consapevole, controllata, guidata esistono? 2. Quali sono gli effetti , efficacia e campo di applicazione delle tecniche ? 3. Quale potrebbe essere il ruolo dell'infermiere nell'educazione al respiro ? Strumento: Revisione della letteratura

Slide 3

EDUCAZIONE AL RESPIRO E RUOLO DELL'INFERMIERE Revisione della letteratura Generalmente L'ESPERIENZA DELLO STUDENTE INFERMIERE è orientata verso la gestione della respirazione esclusivamente quale parametro vitale nelle sue varie componenti; in particolare nelle funzioni alterate , con il monitoraggio e valutazione qualitativa e quantitativa e nella gestione di ossigenoterapia, della tracheostomia, e degli spirometri incentivatori. Mama DALLA PRATICA MEDICA E LETTERATURA è noto che.. Una respirazione consapevole e guidata è un adeguato strumento nel controllo dello Stress e del Dolore Vediamo come…

Slide 4

EDUCAZIONE AL RESPIRO E RUOLO DELL'INFERMIERE Revisione della letteratura Alcune caratteristiche della respirazione come la FREQUENZA, il RITMO, la PROFONDITA', la QUALITA' sono spesso strettamente relate a: DOLORE * STRESS * EMOZIONI elementi identificabili in diversi ambiti sanitari e nelle various tipologie di pazienti Il dolore può limitare l' espansione toracica, e spesso è associato promotion ansia, rabbia, tristezza, depressione, paura Stress e tensione rallentano la respirazione e la rendono irregolare . Le Emozioni possono indurre un considerevole aumento dell'attività muscolare . La paura blocca provvisoriamente la respirazione, l' angoscia la altera cronicamente, con l'isteria si possono apprezzare spasmi tonici del diaframma. RESPIRAZIONE RILASSAMENTO Riduzione dell'attività S.N.Simpatico

Slide 5

EDUCAZIONE AL RESPIRO E RUOLO DELL'INFERMIERE Revisione della letteratura Sulla base di queste esperienze ed evidenze si è quindi proceduto promotion effettuare una ricerca bibiliografica che rispondesse ai quesiti precedentemente formulati, con il seguente… METODO DI RICERCA Banca dati: 1. Individuazione dei ends MeSH per identificare correlazioni di ricerca e parole chiave 2. Indagine con le parole chiave identificate : "breathing activities" "Nurture" "Nursing" "Nursing intercession" "Nursing care" 3. Criterio temporale: pubblicazioni degli ultimi 10 anni (1997-2007) Risultati della Ricerca: 71 pubblicazioni rilevate 31 scelte : 19 studi, 7 articoli, 5 revisioni di letteratura ( 23 full content 8 conceptual) Criteri di esclusione : non presenti nel corpo della pubblicazione ends Nurse, Nurses, Nursing , unique inconsistente o mancanza di theoretical e full content

Slide 6

EDUCAZIONE AL RESPIRO E RUOLO DELL'INFERMIERE Revisione della letteratura ORGANIZZAZIONE DEI DATI 3 TABELLE GENERALI DI RACCOLTA DATI (all. I) Studi, Articoli, Revisioni di letteratura Autore, Sede, Anno dello studio/articolo/revisione di letteratura; Formato, Titolo, Fonte, Anno della pubblicazione; Tipo di studio (solo per gli studi); Ambito della ricerca; Problema trattato; Tecniche di respirazione trattate o citate; Metodi, Misurazioni, Scale, Variabili utilizzati negli studi/Ricerche di letteratura; Ruolo infermieristico, conclusioni e note di evidenza. Tab I Tipo e formato delle pubbl. Tab IV Tecniche utilizzate Tab II Produzione per paese Tab V Ambiti di ricerca/applicaz. 7 TABELLE ANALISI DATI Tab III Anno di studio, craftsmanship., ricerca Tab VI Effetti Clinici Tab VII RUOLO INFERMIERISTICO

Slide 7

EDUCAZIONE AL RESPIRO E RUOLO DELL'INFERMIERE Revisione della letteratura Tab I – Formato e tipo pubblicazioni 19 Studi: 17 full content, 2 Abstract 7 Articoli: 3 full content, 4 conceptual 5 Revisioni: 3 full content, 2 dynamic Tab II – Produzione per paese Stati Uniti: 14 Pubblicazioni, 6 studi Asia (Corea e Cina): 10 Pubblicazioni, 9 studi Regno Unito, Turchia, Olanda, Canada, nessuna pubblicazione Italiana Tab III – Anno dello studio, ricerca, articolo 2007 Il incline mostra un INTERESSE CRESCENTE Nell'arco dei 10 anni; dal 2000 in poi, si nota una maggiore frequenza di pubblicazioni, e particolarmente di studi (picchi nel 2000, 2002, 2005) 2005 (8) 2002 (5) 2000 (6) 1997

Slide 8

EDUCAZIONE AL RESPIRO E RUOLO DELL'INFERMIERE Revisione della letteratura Tab.IV - Tecniche di respirazione utilizzate negli studi o trattate nelle revisioni e articoli Un terzo delle pubblicazioni non esplicita la "tipologia" di tecniche respiratorie impiegate L'interesse appare focalizzato più sullo strumento terapeutico "Respiro" piuttosto che sulla scelta di una specifica tecnica o "specialità", dimostrando una non chiara definizione del problema. Al contrario, le restanti pubblicazioni trovano chiarezza e specificità di metodi identificando: Tecniche riabilitative e rieducative "fisioterapiche", impiegate da medici, fisioterapisti, infermieri nella rieducazione dei muscoli inspiratori Tecniche delle proprie delle "terapie complementari " e di tradizione medica cinese e indiana. (MTC e Yoga) ( Respirazione a labbra socchiuse, profonda, ritmica inspiraz. ed espiraz. Energiche )

Slide 9

EDUCAZIONE AL RESPIRO E RUOLO DELL'INFERMIERE Revisione della letteratura Tab.V – Ambiti di ricerca e di applicazione Oncologia GESTIONE dei SINTOMI del TUMORE e degli effetti collaterali della CHEMIOTERAPIA (Nausea, Vomito, depressione , ansia, dispnea, fatica e disagio) Riabilitazione respiratoria gestione della dispnea da Bronco Pneumopatia Ostruttiva BPCO Gestione del dolore dello stretch e dell'ansia Chirurgia, geriatria, ostetricia, psichiatria e psicologia

Slide 10

EDUCAZIONE AL RESPIRO E RUOLO DELL'INFERMIERE Revisione della letteratura EFFETTI CLINICI DELLE TECNICHE RESPIRATORIE (Tab VI) Maggiore tolleranza all'esercizio ed attività quotidiane Tecniche non clear e rilassamento, respirazione a labbra socchiuse, respirazione lenta, diaframmatica, addominale, preparing dei muscoli inspiratori, biofeedback, yoga Respirazione a labbra socchiuse, respirazione profonda, lenta, diaframmatica, addominale, jujitsu Maggiore autonomia e consistence del paziente Tecniche non unmistakable e rilassamento, respirazione a labbra socchiuse, respirazione profonda, lenta, diaframmatica, addominale, preparing dei muscoli inspiratori Riduzione Dispnea Riduzione push, ansia, depressione e miglioramento dell'umore Tecniche non unequivocal e rilassamento, Bio Feedback, Tai Chi, Dan Jeon, Qi Gong Resp. Profonda, lenta, ritmica, addominale, diaframmatica, Qi Gong Riduzione del dolore Aumento delle difese immunitarie - Livello linfociti - ; Riduzione livelli cortisolo; Aumento eliminazione tossine; Riduzione queasiness; Miglioramento nella funzionalità cardiorespiratoria; Riduzione exhaustion; Mobilizzazione precoce post-operatoria rilassamento, respirazione a labbra socchiuse, respirazione lenta, diaframmatica, addominale, Bio Feedback, Tai Chi, Qi Gong : TECNICHE MAGGIORMENTE IMPIEGATE

Slide 11

EDUCAZIONE AL RESPIRO E RUOLO DELL'INFERMIERE Revisione della letteratura Tab VII RUOLO DELL'INFERMIERE L'infermiere, mediante l'educazione al respiro, trova uno strumento che favorisce la comunicazione con il paziente rafforzando il suo ruolo relazionale-empatico fondamentale per l'esito del trattamento Ricerca: La maggioranza di pubblicazioni reperite sull'argomento sono state redatte da ricercatori di scuole di formazione infermieristica ( 17 studi su19, 3 articoli su 7, 2 ricerche su 5). La maggior parte delle pubblicazioni , ed in particolar modo proprio gli studi , mettono in evidenza il ruolo attivo dell'infermiere , nel programma di interventi e nell' istruzione della tecnica respiratoria. Collaborazione ed integrazione advertisement operatori che si occupano di riabilitazione respiratoria, di pianificazione del programma riabilitativo, di educazione al paziente, nell'identificazione e valutazione di sintomi, di condivisione dei progressi, stimolo e motivazione al programma terapeutico. Raccomandazione e richiesta dell'inserimento delle tecniche nella pratica asistenziale e nella formazione infermieristica

Slide 12

EDUCAZIONE AL RESPIRO E RUOLO DELL'INFERMIERE Revisione della letteratura Perciò la letteratura ha messo in evidenza che Le TECNICHE RESPIRATORIE… Sono uno Strumento comunicativo non verbale che mette in RELAZIONE EMPATICA l'operatore ed il paziente Trovano AMPIO SPETTRO di applicazione, logistico e clinico Rispondono in EFFICACIA clinica ed ECONOMICITÀ Non essendo intrusive e farmacologiche NON PRESENTANO particolari RISCHI o CONTROINDICAZIONI per il paziente Sono di FACILE insegnamento, APPRENDIMENTO, esecuzione Una volta apprese IL PAZIENTE PUÒ ESEGUIRLE DA SOLO, favorendone AUTONOMIA e rendendolo protagonista attivo nel processo di guarigione e di gestione della propria salute.

Slide 13

EDUCAZIONE AL RESPIRO E RUOLO DELL'INFERMIERE Revisione della letteratura POSSIAMO CONCLUDERE CHE Un'adeguata educazione promotion un respiro consapevole controllato , potrebbe sempre più divenire

SPONSORS